Sul progetto

  • L’inclusione di studentesse e studenti migranti nei sistemi educativi europei è una priorità per i responsabili delle politiche nell’Unione europea, poiché ci sono ancora molte sfide al riguardo.

    Il progetto FEINAMC si concentra sulla diffusione e l’approfondimento di buone pratiche (un programma di mentoring e uno strumento di valutazione dell’apprendimento precedente) per favorire l’inclusione dei bambini migranti appena arrivati nei sistemi educativi formali in Austria, Cipro, Grecia, Italia e Spagna e nei paesi dell’UE.

    Il progetto è rivolto a:

    • Insegnanti e dirigenti scolastici
    • Mentori (studenti nell’istruzione secondaria)
    • Mentees (studenti nell’istruzione secondaria)
  • Il progetto mira a diffondere e ampliare le buone pratiche per favorire l’inclusione dei bambini migranti appena arrivati nel sistema educativo formale.

    Gli obiettivi specifici del progetto sono:

    • Diffondere e potenziare le buone pratiche (il programma di mentoring e lo strumento di valutazione dell’apprendimento precedente) per favorire l’inclusione dei bambini migranti appena arrivati nel sistema educativo formale.
    • Sostenere l’inclusione dei migranti appena arrivati in un’istruzione di buona qualità, anche valutando le conoscenze e convalidando l’apprendimento precedente.
  • Rapporto sul tutoraggio attuato dei migranti neoarrivati (3.1))

    Strumento di valutazione dell’apprendimento precedente (3.3)

    Linee guida per le scuole per favorire l’inclusione dei bambini migranti appena arrivati (5.2)

    AArticoli accademici (6.6)

    Press kit (6.4)

    Raccomandazioni politiche sull’inclusione dei migranti appena arrivati nel sistema educativo (5.4)

  • Il progetto adatterà 2 buone pratiche (un programma di mentoring e uno strumento di valutazione preventiva dell’apprendimento) per garantirne la diffusione e l’upscaling sviluppando diverse attività.

    Il progetto si basa sulle seguenti metodologie, che sono alla base delle due buone pratiche presentate dal progetto, il programma di mentoring e lo strumento di valutazione dell’apprendimento preventivo:

    • Metodologia di apprendimento cooperativo
    • Metodologia di insegnamento tra pari
    • Metodologia di mentoring
    • Metodologia di valutazione dell’apprendimento precedente basata su immagini
    • Guidare le scuole verso l’inclusione sociale

Questo progetto è stato finanziato con il sostegno della Commissione Europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute. [Numero progetto: 2019-1-EL01-KA202-062953]Privacy Policy